Quanto è importante la sanificazione dei fan coil?
4 Giugno 2021

La sanificazione di fan coil è un’attività fondamentale da prevedere e programmare per mantenere un alto livello di pulizia dell’aria che respiriamo ogni giorno in ambienti chiusi, come in casa o in ufficio.
Come organizzarla e a chi rivolgersi? Ecco un quadro utile e chiaro per agire in sicurezza affidandoti a BG Service.

Perché è importante l’alta qualità dell’aria in ambienti indoor

Negli ambienti chiusi o semichiusi l'ossigeno presente nell’aria viene gradatamente consumato; con la respirazione e la traspirazione umana, invece, sono immessi negli ambienti alcuni componenti come vapore acqueo, anidride carbonica e diverse sostanze organiche che in assenza di un’adeguata ventilazione alterano la qualità dell’aria con un conseguente accumulo di sostanze nocive.

Ripristinare la qualità dell’aria in ambienti indoor è possibile se si interviene sanificando le apparecchiature che sono responsabili della ventilazione indoor.

Tipologie di ventilconvettori e come funziona la loro sanificazione

Il buon funzionamento dei ventilconvettori fan coil, a terra, a parete e a soffitto, dipende dalla loro pulizia e sanificazione.
BG Service svolge il servizio di sanificazione e pulizia fan coil applicando disposizioni e regole previste dalla normativa vigente e riguardante la sanità e salubrità dell’aria, con risultati efficaci e a garanzia del benessere indoor necessario e imprescindibile per lo svolgimento di qualsiasi attività, quotidiana e lavorativa.

Il nostro servizio di pulizia fan coil prevede azioni precise e ordinate:

  • apertura carter e soffiatura delle batterie split/fan coil
  • erogazione prodotto schiumogeno detergente e rimozione dello stesso
  • erogazione spray sanificante virucida (perossido di idrogeno)
  • posizionamento pastiglia sanificante CLIMATAB per prevenzione di formazione carica batterica
  • sanificazione e/o sostituzione filtri
  • chiusura split/fancoil e pulizia zone interessate
  • etichetta di effettuata bonifica

Tutte avvengono utilizzando attrezzatura dotata di filtro HEPA che trattiene le polveri pericolose e ne impedisce la re-immissione nell’ambiente. Inoltre, disinfettando con prodotti specifici, si previene o rimuove la formazione di biofilm e colonie batteriche che determinano cattivi odori e inquinamento ambientale.

Qualche consiglio per la sanificazione fan coil

La sanificazione fan coil è un’operazione da programmare nella stagione primaverile, prima dell’accensione del climatizzatori estivi, e in autunno anticipando l’uso a caldo.
La pianificazione di queste attività aiuta a prevenire disagi e sorprese nel momento del bisogno, quando l’accensione degli apparecchi è ormai imminente. Oltre alla pulizia dell’aria, un buon ventilconvettore assicura un grado di umidità controllata, mantenendo i parametri microclimatici nella norma e sotto controllo.

Per qualsiasi dubbio e per programmare la sanificazione fan coil contatta BG Service!