Pulizia cappe aspiranti Milano: storia di un intervento di bonifica impianto
15 Dicembre 2016

Nelle cucine di ristoranti, fast food e mense, la pulizia della cappa e delle condotte di aspirazione dei fumi è fondamentale per evitare l’accumulo di grasso e l’esalazione di odori.

La squadra di lavoro di BG Service, specializzata in pulizia cappe aspiranti Milano, ha effettuato un intervento di bonifica di un impianto di evacuazione fumi cottura nel Ristorante milanese Da Berti, utilizzando le migliori tecnologie e tutta l’esperienza propria dell’impresa di pulizie di Bergamo.

Pulizia cappe aspiranti e bonifica impianti di evacuazione 

Prima di raccontare l'effettiva attività di bonifica dell'impianto di evacuazione fumi e di pulizia cappa aspirante del ristorante milanese, è bene puntualizzare come si risolvono in genere problemi di sgocciolamento e scarso tiraggio della cappa di aspirazione di un ristorante. 

 

Prima di intervenire con la rimozione di grasso e sporcizia, dirette responsabili dei pricipali problemi della cappa e dell'impianto, è necessario svolgere alcune operazioni propedeutiche, affinché la pulizia della cappa di aspirazione sia più efficiente: copertura delle zone a rischio, schiumaggio dei canali orizzontali e verticali, bonifica dei filtri, plenum cappe e dei motori corrispondenti. La pulizia della cappa di aspirazione ed eventuali altre operazione di manutenzione e salvaguardia dell'impianto di evacuazione può svolgersi ora senza alcun rischio. 

 

E dopo la pulizia? Non è finita qui... Tolto lo sporco si procede con la lucidatura di tutte le parti coinvolte nell'operazione di pulizia. Il risultato è un'immagine nuova e splendente della cucina: il miglior biglietto da visita per il ristorante!  

  

L’importanza di manutenzione e pulizia cappe aspiranti Milano

Più da vicino, ecco cosa accade quando un impianto di evacuazione fumi non lavora bene e la pulzia della cappa aspirante diventa un'operazione necessaria, se non imprescindibile, per la cucina, le persone che ci lavorano, i clienti e il ristorante stesso.  

 

Grassi e detriti accumulati nelle pale dei motori di estrazione rallentano il normale flusso d’aria, riducono la capacità estrattiva dell’impianto e aumentano il dispendio energetico. Cosa succede al ristorante?

L’inevitabile aumento dei cattivi odori si diffonde nella zona cucina e nelle sale da pranzo.

Ecco i motivi per cui la periodica ispezione e la pulizia dell’impianto delle cappe aspiranti permettono di ripristinare le condizioni igienico-sanitarie nell’ambiente di cottura:

  • aumenta l’efficienza e quindi il tiraggio del motore allungandogli la vita;
  • elimina e previene gli sgocciolamenti;
  • mantiene o migliora la qualità dell’aria riducendo il rischio di contaminazione microbiologica;
  • evita il rischio di incendio;
  • porta risparmio: un impianto di evacuazione fumi pulito permette di risparmiare circa il 15% di assorbimento elettrico;
  • rispetta le normative vigenti.

  

Pulizia cappe aspiranti Milano: il caso del Ristorante Da Berti

L’intervento di bonifica impianto di evacuazione fumi di cottura eseguito presso il Ristorante Da Berti di Milano nel mese di settembre 2016 ha richiesto l’ispezione della cappa centrale e relativo condotto che la collega al motore di aspirazione sul tetto. Il servizio di pulizia effettuato dai tecnici di BG Service ha previsto:

  • copertura delle zone a rischio contaminazione;
  • schiumatura del canale orizzontale e verticale;
  • bonifica dei filtri e plenum cappa;
  • bonifica del motore sul tetto;
  • pulizia e lucidatura di tutte le parti coinvolte nell’intervento di bonifica.

Grazie alla pulizia e bonifica dell’impianto sono state rimosse le stratificazioni di grassi cotti dalle tubazioni e dal motore, garantendo un miglior livello di sicurezza e di efficienza, aumentandone sensibilmente il tiraggio ed eliminando gli sgocciolamenti grazie all’accurata siliconatura.