Pulizia e sanificazione fan coil

La sanificazione dei ventilconvettori è perciò un’attività da prevedere e programmare per mantenere alti gli standard di Indoor Air Quality.

La vita dell’uomo, infatti, per il 90% della sua giornata tipo si svolge indoor. Negli appartamenti e negli uffici l’aria è spesso molto più inquinata di quella esterna (anche 5 volte di più): gas come formaldeide e benzene, muffe, residui di pelle, micro particelle originate dai tessuti di tende, tappeti, abbigliamento, escrementi degli acari, etc vengono respirati ogni giorno.

 

Quando si parla di impianti aeraulici e pulizia dei canali dell’aria, in ambienti chiusi, la sanificazione riguarda quindi non solo grandi impianti, ma anche i ventilconvettori o fan coil, ovvero unità di ricircolo che aspirano l’aria dall’ambiente interno che passa in un filtro che trattiene il particolato, la riscaldano – o raffreddano – e la reimmettono nell’ambiente stesso.

Polvere, batteri e microrganismi, spore e funghi (i vari inquinanti nell’aria) “sporcano” i filtri che li trattengono, ovviamente se e solo se il fan coil è in “ottima forma”.

La procedura di sanificazione fan coil

La normale sanificazione e la sostituzione dei filtri non bastano a garantire sicurezza evitando rischi di contagio. Ciò che è importante fare è provvedere alla corretta manutenzione dei fan coil, oltre che dei canali dell’impianto aeraulico (link interno al sito - pagina sanificazione impianti aeraulici).

Il protocollo di sanificazione, nel rispetto della normativa HACCP specifica e dedicata alla sanificazione dell’aria in ambienti indoor, prevede:

  • asportazione della copertura esterna e rimozione dello sporco visibile mediante aspirazione
  • pulitura e sterilizzazione dei filtri del canale di condensa e delle batterie di scambio
  • disinfezione dei filtri del canale di condensa e delle batterie di scambio
  • sanificazione della vasca di recupero condensa tramite pastiglia antibatterica
  • rilascio della documentazione completa

Tutte le operazioni avvengono utilizzando attrezzatura dotata di filtro HEPA che trattiene le polveri pericolose e ne impedisce la re-immissione nell’ambiente. Inoltre, disinfettando con prodotti specifici si previene o rimuove la formazione di biofilm e colonie batteriche che determinano cattivi odori e inquinamento ambientale.

 

BG Service effettua il servizio di sanificazione e pulizia fan coil applicando le disposizioni e regole previste dalla normativa vigente e riguardante la sanità e salubrità dell’aria, assicurando un risultato efficace e a garanzia del benessere necessario all’interno di spazi indoor.