Normativa Aria

Benessere respiratorio, olfattivo e qualità dell'aria sono indispensabili in qualsiasi contesto residenziale e lavorativo per garantire la salute degli occupanti.

Secondo la normativa aria vigente in Lombardia, il controllo della ventilazione degli spazi confinati è necessario per il mantenimento di adeguati livelli di benessere respiratorio e olfattivo, nonché per limitare il livello di concentrazione degli inquinanti.

L’inquinamento degli ambienti interni, detto anche inquinamento indoor, dovuto alla presenza di contaminanti fisici, chimici e biologici nell’aria degli ambienti chiusi di vita e di lavoro è infatti una delle principali cause di malattia nel modo occidentale.

La normativa aria prevede che l'aria interna all'edificio assicuri l'igiene e la salute per gli occupanti, per far sì che questo accada è indispensabile una corretta e costante sanificazione dei canali d’aria.