Videoispezione: il valido aiuto per la pulizia di canali aeraulici, canne fumarie e non solo…
17 Gennaio 2017

Quando ci si imbatte in infiltrazioni d’acqua, ostruzioni o vibrazioni delle canne fumarie o dei condotti d’aria, ma anche anomali funzionamenti di fognature e pozzetti, è necessario risalire alla causa per poter trovare la soluzione adeguata. 

Come fare? Richiedi una perizia con videoispezione: un servizio di controllo dei canali, di qualsiasi tipologia, che permette di arrivare dove l’occhio non può.

Come funziona la videoispezione?

La videoispezione si effettua tramite strumentazione professionale e specifica, completa di sonda con telecamera a colori che registra in tempo reale il video di ispezione su scheda SD.

La testa rotante da 180 a 360 gradi è collegata a un cavo di spinta grazie al quale è possibile introdurre la telecamera nel cavedio ed eseguire l’ispezione fino a 30 metri (in immersione 15 metri). Il monitor presente nella valigetta e collegato alla telecamera, mostra l’immagine all’operatore e calcola il punto esatto dove eventualmente intervenire.

Videoispezione per pulizia canali aeraulici e canne fumarie

L’ispezione visiva di condotti d’aria o delle canne fumarie è necessaria quando si avverte la presenza di contaminanti all’interno, rischiosi anche per la salute respiratoria.

Il monitoraggio consente di riconoscere i principali pericoli:

  • ostruzioni e incrostazioni;
  • rotture, crepe e deterioramento del materiale;
  • distacchi tra elementi del condotto e curve anomale;
  • nidi di uccelli o insetti;
  • pietrisco;
  • stratificazione di sporcizia etc…

Grazie a questa tecnologica soluzione non invasiva, è possibile diagnosticare in modo più preciso le anomalie e interpretare tecnicamente i risultati dell’ispezione scegliendo la soluzione di pulizia più appropriata, risparmiando quindi tempo e denaro!